Notte al museo

34644287_1774414022648007_4964278987770560512_o

MAG MUSEO ALTO GARDA
Domenica 24 giugno 2018 dalle ore 21

PROGRAMMA
Ore 21.00
Musica Museo!
Performance musical-teatrale con Sara Maino, i musicisti della Smag Scuola Musicale e la performer Emma Panini
Sassofono e clarinetto: Stefano Menato
Violoncello: Desiree Calzavara
Flauto: Luminita Evy Flauto
Voce e tastiera: Roberto Garniga
Regia: Sara Maino
Ingresso fino ad esaurimento posti, massimo 50 persone

ore 22.00
Concerto degli Electric Circus

a seguire
dj set con Remo’o

Ingresso libero
Servizio drink nel cortile a cura di Cantiere 26

In caso di pioggia il concerto sarà svolto al terzo piano del museo.

Evento > link

ph Carlo Simari
ph Mag

Annunci

Musica Museo!

manifesto 70x100cm

Sabato 5 maggio 2018
dalle ore 20.30

MAG Museo Alto Garda
Riva del Garda

MAG e Smag presentano nell’ambito del Festival Radici una performance artistica itinerante nelle sale del Museo Alto Garda con musica, teatro, danza senza interruzione. Insegnanti, allieve e allievi della Scuola Musicale Alto Garda si esibiscono insieme a performer e voci narranti in un percorso scandito da bellezza e armonia, dalle suggestioni musicali, dalle opere d’arte, dalla poesia, in un susseguirsi di emozioni e di sensi rinnovati. Speciali guide invitano il pubblico alla riscoperta del Museo, dalle sale della Pinacoteca animate di musicisti, al cortile sonoro abitato da una figura iconica ispirata ai quadri della pinacoteca…

Un progetto a cura di Sara Maino, voce narrante e regia, con Emma Panini, performer, Stefano Menato al sassofono.

Un gigante nella piana

IMG_9472
Un reading musicale che ruota attorno alla figura del Monte Brione, un ecosistema-personaggio da narrare in senso paesaggistico, fantastico, storico e letterario. La lettura sarà accompagnata da brani musicali e intermezzi vocali a cura dei musicisti della Scuola Musicale Alto Garda.

Sabato 8 luglio 2017 ore 19
Batteria di Mezzo, Monte Brione – Riva del Garda

UN GIGANTE NELLA PIANA
di e con Sara Maino
flauto Luminita Evy Dirlosan
voce Roberto Garniga

A cura di Teatro per Caso e Smag Scuola Musicale

L’iniziativa è inserita nel weekend di festa del Gruppo Alpini S. Alessandro
ed è organizzata dal MAG Museo Alto Garda

Evento FB > link
Segnalato su Trentino Cultura

Narrare il territorio – presentazione al MAG

locandina
Lunedì 11 luglio ore 20.30
Sala sede Cassa Rurale Alto Garda
Bolognano

Narrare il territorio. L’esperienza di Portobeseno
Incontro con Davide Ondertoller e Sara Maino Progetto Portobeseno

“Narrare il territorio”, su idea e a cura di Sara Maino e Davide Ondertoller nasce come laboratorio di raccolta di memorie territoriali e suoni ambientali in Alta Vallagarina nel 2010. Il progetto, inizialmente rivolto alle scuole primarie locali, ha lo scopo di raccontare i luoghi esplorati attraverso l’educazione sensoriale, la registrazione dei paesaggi sonori, le interviste narrative e le interpretazioni creative degli allievi. Sono utilizzati strumenti digitali contemporanei, dalla condivisione dei dati elaborati su geoblog a mappe on line.

La ricerca individua nell’approccio al suono il metodo ideale per stimolare relazioni di Comunità tra generazioni anche distanti, per sviluppare la tensione alla scoperta, e per infondere nelle allieve e negli allievi curiosità, desiderio e capacità immaginativa. Il suono crea relazione, produce vibrazione ed emozione e stimola l’interesse nel lavoro di gruppo.

In Trentino, Portobeseno ha perfezionato questo metodo per narrare anche la Vigolana, Borgo Santa Caterina, Borgo Sacco e il quartiere Brione di Rovereto, l’Alto Garda e Ledro, coinvolgendo decine di anziani, giovani e studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Tale metodologia è stata applicata con successo anche in altri contesti italiani: Roma, Summonte (AV), Conselve (PD), Mercato Saraceno (FC).

Ultimi laboratori 2015-16:

Narrare il territorio a Besenello  – Alta Vallagarina
Come ti suona – PGZ Alto Garda e Ledro

Presentazione OSCE Days Progetto Manifattura 2016

Forti del monte Brione

locandina  eventi 2015 low

Con la primavera 2015, riaprono al pubblico le fortificazioni del monte Brione – Forte Garda e Batteria di mezzo – i cui lavori di recupero e ripristino sono stati ultimati nel corso del 2014 grazie all’intervento della Provincia autonoma di Trento e del Comune di Riva del Garda.
Attraverso un programma coordinato tra il MAG Museo Alto Garda, Ingarda Trentino Azienda per il Turismo e l’associazione Trentino Storia Territorio, dal 29 marzo 2015 fino all’autunno sarà possibile, in diverse date, visitare i forti del monte Brione e partecipare alle attività proposte.

MARZO 2015

29 marzo
Forte Aperto
Forte Garda visitabile dalle 10 alle 17
Nel corso della giornata saranno esposti i fotolibri di Trentino Storia Territorio sulle fortificazioni e una selezione di giocattoli d’epoca a cura dei collezionisti Franco De Boni e Massimo Scotti. Sarà attiva una postazione dedicata alla raccolta di memorie, allestita con una macchina da scrivere costruita con “broche” della val di Ledro.
Alle 16 si terrà il concerto di musica folk irlandese dei Paddy’s Garden e una degustazione di vini a cura delle cantine locali.
Punto di ritrovo: Forte Garda
Attività gratuite
A cura di Associazione Trentino Storia Territorio

DSC_5877 web

L’opera interattiva “Battitura di broche” – Sara Maino 2013