Montagne Racconta

MR_VolantinoWeb_1.jpg
Montagne Racconta 8° Festival del racconto
Ven20 luglio 2018, ore 19.30 
Cort da la Selma, Montagne (Tn)

Performance multimediale dal laboratorio “Sulla via. Per dare voce e forma a nuove idee in comune”
a cura di Sara Maino e dei giovani delle Valli Giudicarie

Con Caterina Bertelli, Michele Bertolini, Martino Bomprezzi, Martina Cimarolli, Vanessa Gottardi, Lorenzo Fedrizzi, Oscar Frizzi, Amedeo Mazzocchi, Thomas Simoni

31712201_1503939176376859_2907533846817800192_o

Nell’era dei social network, le Storie durano 24 ore. Il gruppo di giovani partecipanti al laboratorio creativo Sulla via sembra pensarla diversamente: “Perché si postano foto che durano solo 24 ore? Infatti, se penso alla parola storia, la collego a qualcosa che deve essere ricordata nel tempo; ma se postiamo storie che durano solo 24 ore, piuttosto che foto che rimangono di più, forse significa che questi momenti non sono così importanti e significativi, però hanno comunque qualcosa da comunicare se vengono mostrati a tutti e abbiamo deciso di postarli…” (Martina).
Ispirandosi a uno dei format digitali di condivisione più diffusi, i giovani colgono l’occasione per esprimere la propria voce in termini di visioni culturali, anche critiche, di aspirazioni e bisogni con delle creazioni che ambiscono a durare “per sempre”, perché “sono sempre i sogni a dare forma al mondo” (Ligabue).
Le storie che vi presentiamo sono piccoli post, apparentemente slegati, ma collegati tra loro da tre emozioni cardini che sono emerse con forza negli incontri laboratoriali Sulla via e che hanno guidato i giovani alla ricerca di parole, di idee e di temi da raccontare, aderenti alla loro realtà e alla loro urgenza di dire, di esserci, di comunicare, di essere ascoltati.
Un orologio biologico ruota, parole-chiave intrecciate scorrono nelle 24 ore del quotidiano: sono le microstorie inventate da ogni partecipante con la scomposizione e la ricomposizione delle tre emozioni intuite assieme: desiderio, rabbia, passione.
Il denominatore comune? La fiducia di un gruppo di giovani che ha accettato una sfida creativa. “E, se non sei un po’ arrabbiato, non avviene il cambiamento” (Caterina).

Annunci

I custodi dei suoni – Festival Portobeseno XIV edizione

INVITO

Sabato 23 giugno 2018, h 18.00
castello di Beseno, sala del Granaio
Festival Portobeseno XIV edizione

 

37873665825_e65dec2e75_o.jpg

PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO
I custodi dei suoni

sull’esperienza creativa di Portobeseno
tra festival e laboratori in Alta Vallagarina

sarà presente il regista Giuseppe Carrieri
con i curatori Davide Ondertoller e Sara Maino
e alcuni protagonisti

Il festival Portobeseno è il protagonista del documentario “I custodi dei suoni”, andato in onda per la prima volta giovedì 7 Dicembre 2017 all’interno del Format TV “Noi siamo cultura” sul canale La EFFE di SKY TV. “Noi siamo cultura” è una produzione originale e inedita, realizzata da Natia Docufilm per la Tv di Feltrinelli, che traccia un atlante creativo delle migliori idee in circolazione in Italia.
Un viaggio da Nord a Sud alla scoperta di realtà culturali indipendenti, che hanno saputo valorizzare il proprio territorio esprimendo al tempo stesso creatività ed innovazione.
Per il Trentino-Alto Adige sono state scelte le attività del Festival Portobeseno e in particolare il laboratorio didattico Narrare il Territorio con la corrispondente Mappa-Archivio delle Storie e dei Suoni.

Festival Montagne racconta

fabecc80l_02-rgb.jpg

Festival Montagne Racconta
Venerdì 21 luglio 2017
Piaza picióla, Montagne (Tn)
ore 19.30

Fa bèl – Racconti da una comunità che cambia

7 postazioni sparse in corti, volt e osterie del paese.
In ogni postazione una guida speciale racconta un po’ della vita di Montagne, incrociando storie di una volta con un nuovo sentire.
2 guide itineranti conducono il pubblico tra le varie postazioni.

Entriamo a Montagne in punta di piedi, ascoltando i suoi abitanti, le storie che nascono tra le corti, le energie che qui si muovono. Apriamo con delicatezza l’uscio: dall’interno filtra una luce. Coinvolgiamo in questo fare l’intera comunità, dai giovani agli anziani ai ragazzi- per raccogliere, memorizzare e immaginare tracce di vita. Piccole storie circolari che narrano cambiamenti, speranze, desideri e futuro. Per “fare bello”.
Come scrive Franco Arminio: “Restare ha senso solo se si capisce che un paese non è una nicchia, ma un luogo in cui entrare e uscire, una dimora forata, una frontiera. Il paese deve muoversi sulle sue radici, sulla sua terra”.

Un evento ideato e creato da Sara Maino insieme con le giovani e i giovani della Pro Loco, delle ragazze e dei ragazzi, delle anziane e degli anziani di Montagne.

Evento > Facebook
Descrizione > Link
Immagini e articoli > Flickr

Radici. Festival di arte, musica, relazioni

SMAG Radici-01

CULTURE INCONTRO
Viaggio tra suoni e parole, musiche e racconti di una Comunità in divenire

A cura di Sara Maino e della Scuola Musicale Alto Garda

Interpreti: Sara Maino, voce recitante e regia
musiche a cura di Luminita Evy Dirlosan e Stefano Menato
Gianluca Russo e Piro Adami

L’evento fa parte di “RADICI”, il Festival organizzato dalla Scuola Musicale Alto Garda per celebrare l’incontro tra culture, mettendo in connessione arte, letteratura, storie, tradizioni, saperi migranti e repertori musicali.
Tra gli 11 eventi che compongono la rassegna sono stati organizzati incontri in biblioteca con letture e musiche, rivolti a bambini e ragazzi di diverse età. Ogni appuntamento sarà dedicato a due culture, che verranno presentate attraverso letture in lingua originale e accompagnate da musiche, suoni e melodie legate alla tradizione musicale di quel Paese. I testi letti appartengono al mondo delle fiabe o della narrativa internazionale per ragazzi o adulti; permetteranno di recuperare memorie, storie di vita vissuta, viaggi e ricordi che hanno a che fare con l’identità culturale del singolo o di una collettività.

“RADICI” è incontro, confronto, celebrazione della diversità come risorsa, integrazione, arricchimento. Per questo la Scuola Musicale Alto Garda ha coinvolto chi, tra i propri allievi, volesse raccontare una storia, offrire la propria testimonianza, condividere un ricordo legato a una lettura di sua scelta, o prestare la propria voce per le letture in lingua originale.

PROGRAMMA COMPLETO FESTIVAL RADICI
EVENTO FACEBOOK

SMAG Radici programma

Festival Portobeseno 2016

PORTOBESENO 2016
MAPPE E BENI COLLETTIVI (DIGITALI)

26348455834_4ea64e656e_c
Presentazione Portobeseno 2016
Menu eventi

DOWNLOAD
programma completo PDF
comunicato stampa completo ZIP
comunicato stampa testo DOC
cartolina PDF > JPG
set immagini Flickr

PROGRAMMA IN DETTAGLIO

Venerdì 10 giugno
Incontri
Spettacoli

Sabato 11 giugno
Incontri e laboratori
Spettacoli

Domenica 12 giugno
Incontri e laboratori

Schede Installazioni

Biografie Partecipanti

Info accesso castello e prenotazioni

IMG_7276 IMG_7290

Montagne Racconta

Montagne Racconta 5° Festival del Racconto
17-18 LUGLIO 2015
Montagne (TN)

sabato 18 luglio 2015 ore 19
Metri 1.000
di e con Sara Maino

dedicato a mia madre
Rosalia Mattei
24 settembre 1924 – 8 giugno 2015

visita il programma

Volantino 2
Montagne racconta

ELVE 2014

elve 2

Elve 2014. Festival di musica e arti elettroniche
19-20-21 settembre 2014
ore 16.00 > 24.00
Sanbapolis
via Malpensada, 88, 38100 Trento

Tre giornate di workshop, performance, installazioni, DJ/VJ set, sperimentazione audiovisiva.

Battitura di brocche
installazione sonora interattiva
SARA MAINO, 2013
macchina da scrivere Antares Lisa80, 43 brocche a zappa, 3 brocche a quattro colpi, speaker; cm 36x42x15

Opera vincitrice del contest creativo nazionale 2013
Brocche Ledro 2.0
categoria arte – indetto da Associazione Il Camaleonte – Trentino

scheda ELVE 2014

DSC_5877 web

Sara Maino, Battitura di brocche, 2013 ph Katia Michelotti

evento fb https://www.facebook.com/groups/1515189122043049/
blog http://elve2014.wordpress.com/programma/

 

Portobeseno Festival

Portobeseno 2014

clicca per il PROGRAMMA COMPLETO > 20 e 27 giugno – 4 luglio 2014


venerdì’ 20 GIUGNO 2014
evento solo su prenotazione

Castello di Beseno, biglietteria

PASSEGGIATA SONORA (clicca per le foto)
a cura di Sara Maino
inizio passeggiata ore 18.30
ritrovo 15 minuti prima presso la biglietteria del castello
solo su prenotazione, massimo 25 partecipanti
mob. 392 324 8514 > festival@portobeseno.it

Il Forum per il Paesaggio Sonoro FKL Italia, di cui Portobeseno fa parte, propone nel mese di giugno Walking On Soundshine, iniziativa d’ascolto e di riflessione sul paesaggio articolata in diversi appuntamenti sparsi su tutto il territorio nazionale.
La splendida cornice del castello di Beseno propizia l’occasione di imparare ad ascoltare.
Offre la possibilità di scoprire scorci inediti, di godere di un rilassamento psicofisico, lontano dalla fretta, semplicemente camminando in silenzio tra le mura dell’antico maniero.
La collina di Beseno è un vero e proprio spartiacque sonoro, che rivela differenti peculiarità acustiche tra valle e monte e consente di abitare suoni inosservati, inascoltati. La passeggiata sonora, che ha come senso di riferimento principale l’orecchio, rende consapevoli dei suoni che ci accompagnano quotidianamente.
http://tiny.cc/besenowalk

A seguire, SOLO per i partecipanti alla passeggiata sonora:

HOLO LAPTOP ENSEMBLE
HOLO è un ensemble di laptop ispirato dagli studi di Konrad Lorenz sulla comunicazione nel mondo animale. L’ensemble non si avvale di alcuna direzione esterna, ogni componente del gruppo è coinvolto attivamente nella conduzione musicale delle performance formulando in tempo reale proposte sonore che possono essere accettate, imitate o contrastate dagli altri membri dell’ensemble. Sulla base di questo continuo scambio di proposte e risposte, vengono prodotte forme musicali aperte in continua evoluzione, controllate da una mente collettiva, che produce suono e si costituisce attraverso il suono.
http://tiny.cc/holo2014

http://franzmagazine.com/2014/06/20/portobeseno-e-suoi-primi-10-anni-lavorare-con-suoni-per-essere-piu-consapevoli-di-se-e-del-mondo/

Portobeseno 2013 Sorgenti libere

portobeseno2013 rid

PORTOBESENO FESTIVAL
viaggio tra fonti storiche e sorgenti web

rassegna SORGENTI LIBERE
14 + 15 giugno 2013
castello di Beseno in Trentino

programma

venerdì 14 giugno 2013
SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA
del CONSERVATORIO BONPORTI
SOUNDBARRIER

sabato 15 giugno 2013
PASSEGGIATA SONORA
HOLO LAPTOP ENSEMBLE
PARAFONICA NETLABEL
POP_X
PILLTAPES

installazioni
TINNITUS LAB
PORTOBESENO

laboratorio
CONCRETE BOLOGNA ELETTROACUSTICA

PROGRAMMA COMPLETO

SET FOTOGRAFICI DEGLI EVENTI