One billion rising #flash mob di Guiglia e Zocca

Il flash mob organizzato da Associazione Il Cacomela sabato 9 marzo 2013 a Guiglia e Zocca sull’Appennino in provincia di Modena.

Al flash mob hanno aderito le donne di montagna, cittadine e cittadini di Guiglia e Zocca e le ragazze e i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Zocca.

Evento realizzato con la collaborazione del Comune di Guiglia e del Comune di Zocca.

Fotografia, montaggio e regia di Sara Maino
Musica: Break the chain, scritta da Tena Clark, musica di Tena Clark eTim Heintz.
Si può scaricare qui

Il servizio su TRC Modena a 10’40 circa

One billion rising flah mob Alto Garda

Chiamata per ONE BILLION RISING
UN MILIARDO per dire BASTA alla violenza su donne e bambine

Anche in Trentino il 14 febbraio 2013 donne e uomini si sono alzati in silenzio per ballare in solidarietà con le donne e bambine vittime di maltrattamenti fisici, verbali e mentali. Per iniziativa e coordinamento della Società Italiana Letterate di Trento, in Trentino si è attivata una rete costituita da numerose associazioni in rapida crescita, grazie alla quale è stato possibile partecipare al V-DAY in più luoghi e momenti della giornata.
Nel video ho cercato di restituire le forti emozioni che ho provato nell’arco dei tanti flash mob organizzati nell’Alto Garda. A mio modo ringrazio tutte le persone, donne e uomini, che sono intervenute ed hanno reso possibile questo momento di coesione, di grande consapevolezza e di gioia.
Le performance si sono svolte a Dro in Piazza della Repubblica e al Centro culturale, ad Arco in Piazza III Novembre, a Riva del Garda nel cortile del Liceo Maffei, in Piazza Cavour e in Piazzale Mimosa.